Razzie Awards, per i bookie "Twilight" è il peggior film della stagione
ROMA - E' "Twilight: Breaking Dawn - Parte 2" a conquistare il maggior numero di nomination ai Razzie Awards, i premi per le peggiori produzioni cinematografiche della passata stagione che saranno annunciati il 23 febbraio, alla vigilia della cerimonia di consegna degli Oscar. La pellicola è stata candidata ai "riconoscimenti" per il peggior film (a 1,57 sulla lavagna di Paddy Power) e i peggiori attori protagonisti, con la vittoria di Robert Pattinson a 2,38; Kristen Stewart - in nomination anche con "Biancaneve e il cacciatore" - potrebbe cedere la "pernacchia" (a 3,00) all'attore Tyler Perry, regista e protagonista di "Madea's Witness Protection", in gara per la peggior regia e la peggior interpretazione femminile, rispettivamente a 2,38 e a 2,88. Tra i non protagonisti, in cima alla lavagna finiscono Jennifer Lopez per "Cosa aspettarsi quando si aspetta" (a 3,25) e Vanilla Ice per "That's My Boy" (a 2,25). MSC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata