Ranieri: Tifosi Leicester sognano, non voglio svegliarli

Londra (Regno Unito), 22 dic. (LaPresse/Reuters) - Il Leicester City può festeggiare il Natale in testa alla classifica di Premier League per la prima volta nei suoi 131 anni di storia, ma Claudio Ranieri ostenta ancora basso profilo. "Stiamo facendo bene, ma non abbiamo ancora raggiunto nulla", ha detto in conferenza stampa. "Se vinciamo le prossime due partite avremo 44 punti, spero che a 40 saremo al sicuro". "Sono orgoglioso dei miei giocatori e dei nostri tifosi. I tifosi stanno sognando e non voglio svegliarli", ha aggiunto. Ranieri è stato colpito dallo spirito al club, esemplificato dalla visione del centrocampista infortunato Danny Drinkwater seduto in mezzo ai tifosi nel match in casa dell'Everton. "Non so se è stata la nostra migliore prestazione" ha detto il tecnico in riferimento alla vittoria sui 'Toffees'. "Spero che la nostra migliore sarà la prossima".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata