Raiola: Cavani lascerà Napoli. Agente bomber: Non sapevo fosse un mago

Napoli, 2 gen. (LaPresse) - "Pensavo che Raiola facesse il procuratore e non il mago". Claudio Anelucci, procuratore dell'attaccante del Napoli Edison Cavani, risponde così a Mino Raiola che in un'intervista al 'Mattino', a proposito del futuro dell'uruguaiano, aveva detto: "Per adesso resta, a giugno non ne sarei convinto". "Solo cinque club al mondo se lo possono permettere - questa l'opinione di Raiola - Barcellona, Real Madrid, Manchester City, Chelsea e Paris St. Germain. Siete abbastanza intelligenti per capire da soli dove giocherà Cavani il prossimo anno". Non si è fatta attendere la replica di Anelucci: "Non commento le previsioni sul futuro del mio assistito", ha commentato il procuratore di Cavani a Radio Radio. "Dico solo - aggiunge - che fino ad oggi pensavo che il signor Raiola facesse il procuratore e non il mago".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata