Rafael: Napoli tiene ad Europa League e darà il massimo

Napoli, 17 set. (LaPresse) - “Ci teniamo tanto all'Europa League, è un palcoscenico importante per noi calciatori e per la società. Vogliamo andare avanti e vincere sin da domani. Non facciamo proclami ma lavoriamo per dare il massimo in campo”. Rafael, portiere del Napoli, si proietta così all'esordio di domani sera nella competizione, contro lo Sparta Praga al San Paolo. "Se abbiamo archiviato la delusione di Champions? Dobbiamo guardare avanti", è l'invito del brasiliano. "Abbiamo una rosa competitiva, un gruppo solido e forte ed una squadra di qualità. Siamo felici di giocare in un ambiente così importante e siamo carichi per dare il meglio. La stagione è appena iniziata, sapevamo che ci sarebbero state difficoltà anche derivanti dagli impegni del Mondiale, ma siamo anche consapevoli del nostro valore. Adesso - continua - pensiamo al match di domani perché vogliamo cominciare alla grande l'Europa League”. A chi gli chiede se senta la pressione del dopo-Reina, Rafael chiarisce: “Reina è un grandissimo portiere ed un uomo eccezionale, ma io punto sulle mie qualità e sono sereno. Ogni portiere - prosegue - ha le sue caratteristiche e le sue virtù. Io sono giovane, ho 24 anni, però ho già giocato molte partite in carriera, ho vinto 7 titoli e sono in Nazionale". "La società ha piena fiducia in me e qui mi trovo benissimo", conclude Rafael. "Sono entusiasta di essere al Napoli, è un'opportunità grandissima, questa è una maglia importante ed io voglio conquistare grandi traguardi in azzurro”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata