Quote a senso unico per l'Italia, l'«1» con l'Irlanda a 1,23
La parola d'ordine è non pensare al "biscotto" e concentrarsi sul match contro l'Irlanda. La Spagna promette che se la giocherà contro la Croazia, ma gli azzurri devono vincere contro il Trap, già fuori dai giochi con due sconfitte in due partite. Meglio non complicarsi la vita guardando alle tante combinazioni possibili di Danzica, e pensare al risultato azzurro: il successo è più che abbordabile e viaggia a 1,23 sulla lavagna bwin, quasi una certezza, dunque, confermata anche dal 96% delle giocate. Il rischio di un altro pari o di una sconfitta fa salire la quota a 5,50 e 10,50. Trapattoni non fa sconti e promette di regalare, comunque, qualche soddisfazione ai propri tifosi: in lavagna si punta allo spettacolo con l'Over favorito a 1,65 e preferito dal 75% degli scommettitori, e l'Over 3,5 (almeno quattro reti) a 2,60 e scelto da nove scommettitori su dieci. Gli azzurri devono vincere, dunque, e segnare il più possibile. Accanto all'incubo 2-2 tra Croazia e Spagna, che manderebbe a casa l'Italia, si rischia anche con l'1-1 tra la squadra di Bilic e quella di Del Bosque. In questo caso l'Italia verrebbe promossa se vincesse la sua partita con almeno tre gol di scarto: il 3-0, per esempio, che è a 7,50, o dal 4-2 (a 51,00) in su. RED/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata