Qualificazioni Mondiali, Portogallo batte Russia. Bosnia travolgente

Torino, 7 giu. (LaPresse) - Il Portogallo frena la marcia della Russia di Capello, la Bosnia è travolgente sul campo della Lettonia, la Svezia di Ibrahimovic cade in casa dell'Austria. Sorride l'Irlanda di Trapattoni, che batte le Far Oer. E c'è gloria anche per la nazionale maltese di Pietro Ghedin: l'1-0 in Armenia equivale al primo successo in una gara di qualificazione ai Mondiali.

I risultati degli incontri odierni validi per le qualificazioni ai Mondiali 2014.

Gruppo A: Croazia-Scozia 0-1 (Snodgrass 26'), Belgio-Serbia 2-1 (De Bruyne 13', Fellaini 60', Kolarov 87').

Gruppo B: Armenia-Malta 0-1 (6' Mifsud), Repubblica Ceca-Italia 0-0.

Gruppo C: Irlanda-Far Oer 3-0 (Keane 5', 55' e 81'), Austria-Svezia 2-1 (Alaba 26', Janko 32', Elmander 82').

Gruppo E: Islanda-Slovenia 2-4 (Kirm 11', Bjarnason 22', Finnbogason 26', Birsa 31', Cesar 61', Kirm 85'), Albania-Norvegia 1-1 (41' Rama, Hogli 87').

Gruppo F: Azerbaigian-Lussemburgo 1-1 (72' Abishov, 81' Bensi), Portogallo-Russia (9' Postiga).

Gruppo G: Lettonia-Bosnia 0-5 (48' Lulic, 53' Ibisevic, 63' Medunjanin, 80' Pjanic, 82' Dzeko), Liechtenstein-Slovacchia 1-1 (13' Buchel, 73' Durica), Lituania-Grecia 0-1 (20' Christodoulopoulos).

Gruppo H: Moldavia-Polonia 1-1 (Blaszczykowski 7', Sidorenco 37'), Montenegro-Ucraina 0-4 (Garmash 52', Konoplyanka 77', Fedetskiy 85', Bezus 92').

Gruppo I: Finlandia-Bielorussia 1-0 (57' Hamalainen).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata