Qualificazioni Mondiali, Italia a Malta con i blocchi Juve-Milan

La Valletta (Malta), 26 mar. (LaPresse) - Una vittoria per confermarsi in testa al girone e per confermare i progressi mostrati nelle ultime uscite. La missione che Cesare Prandelli si prefigge per la trasferta di Malta è chiara. Contro gli isolani, gli azzurri, reduci dalla brillante prestazione in amichevole contro il Brasile, si giocano una buona fetta di qualificazione ai Mondiali del 2014. A Malta sarà una Nazionale di 'larghe intese', con i blocchi Juve e Milan chiamati a coesistere per arrivare alla vittoria. Sei i bianconeri in campo contando Giacchierini, se vincerà come sembra il ballottaggio con Cerci. Con il bianconero, Prandelli varerà il 4-3-1-2; se la scelta cadrà sul granata, sarà 4-3-3-. A Malta saranno invece cinque i giocatori del Milan, che regala all'Italia la coppia d'attacco Balotelli-El Shaarawy. L'impegno, sulla carta, appare agevole: ma il commissario tecnico di Malta, l'italiano Pietro Ghedin, proverà a rendere vita dura agli azzurri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata