Qualificaz. Mondiali: Argentina-Colombia 0-0, Messi gioca 30'

Buenos Aires (Argentina), 8 giu. (LaPresse) - Termina 0-0 il big match del 'Monumental' di Buenos Aires tra Argentina e Colombia. Gara caratterizzata dalla doppia espulsione al 26' del primo tempo di Zapata e Higuain per reciproche scorrettezze. Al 33' la gara ha perso un altro protagonista quando la Colombia è stata costretta a sostituire James Rodriguez, appena passato dal Porto al Monaco, per infortunio. Nella ripresa il ct dell'Argentina Alejandro Sabella ha fatto entrare Messi al 13' per tentare di sbloccare il risultato, ma i padroni di casa hanno ottenuto solo un gol annullato per fuorigioco ad Aguero. L'Argentina mantiene il comando del girone e sale a 25 punti in classifica, la Colombia avanza a 20 (con una partita in meno) e conserva il secondo posto.

"Avevo bisogno di accumulare minuti. Ovviamente mi sarebbe piaciuto vincere e penso che siamo stati superiori alla Colombia, ma avevamo di fronte una grande squadra e non ci siamo riusciti". Dopo quasi due mesi di assenza a causa di un infortunio alla coscia destra, la stella del Barcellona Lionel Messi è tornato in campo con la nazionale argentina per circa 30' in occasione della partita con la Colombia. "Stavo bene ma non sapevo come avrebbe risposto la gamba - ha ammesso il numero 10 dell'Argentina - Non è la stessa cosa allenarsi o giocare una partita. Non so se riuscirò a giocare in Ecuador dall'inizio", ha concluso Messi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata