Qual. Euro 2016, Olanda soffre ma vince. Belgio a valanga, Turchia ko in casa

Palermo, 10 ott. (LaPresse) - Tanti gol nel venerdì delle Qualificazioni a Euro 2016, spiccano i successi dell'Olanda contro il Kazakistan e del Belgio contro Andorra. La squadra di Guus Hiddink soffre più del dovuto contro i kazaki, in vantaggio al 17' con Abdulin. Nella ripresa la rimonta orange con Huntelaar al 62', Afellay all'82' e Van Persie su rigore all'89'. Ospiti in dieci per l'espulsione di Dzholchiev. Sempre nel Gruppo A, vittoria della Repubblica Ceca in casa della Turchia per 2-1 con le reti di Sivok al 15' e Dockal al 58'. L'iniziale vantaggio turco con Bulut dopo otto minuti. Successo esterno, infine dell'Islanda per 3-0 in casa dell'Estonia con le reti di Sigurdsson al 66', Gunnarsson al 77' e Gunnarsson al 90'. In classifica comandano proprio Islanda e Repubblica Ceca con 6 punti, segue l'Olanda con 3.

Travolgente vittoria del Belgio per 6-0 contro l'Andorra. Le reti dei Diavoli Rossi ad opera di De Bruyne su rigore al 31' e al 34', di Chadli al 37'. Nella ripresa a segno ancora Origi al 59', poi grande doppietta di Mertens al 65' e 68'. Sempre nel gruppo B, pareggio 0-0 tra Galles e Bosnia-Erzegovina e vittoria esterna di Israele su Cipro 2-1. Le reti nel primo tempo di Damari al 38' e Ben Haim al 45'. Per i padroni di casa a segno Makrides al 67'. In classifica comanda a sorpresa il Galles con 4 punti, seguito da Belgio, Israele e Cipro con 3. Nel girone dell'Italia, vittorie esterne di Croazia e Norvegia. I croati si impongono per 1-0 in Bulgaria grazie all'autogol di Bodurov al 36'. Tutto facile per la Norvegia a Malta, il 3-0 porta la firma di Daehli al 22', King al 26' e 49'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata