PyeongChang 2018, Norvegia da record: vinte 38 medaglie
Un successo tale da creare anche un insolito problema 'logistico'

Norvegia da record alle Olimpiadi di PyeongChang: con la 38esima medaglia supera il precedente record (37 totali) che avevano stabilito gli Stati Uniti a Vancouver. Con la medaglia di ieri nella staffetta 4x7,5 km di biathlon i norvegesi avevano agganciato gli States in questa speciale classifica, oggi con il bronzo nel team event di sci alpino hanno superato quel numero stabilendo il nuovo record. Kristin Lysdahl, Sebastian Foss-Solevaag, Nina Haver-Loeseth e Leif Kristian Nestvold-Haugen sono arrivati terzi dietro Svizzera e Austria.

Tuttavia, tale è stato il successo della Norvegia - con 13 medaglie d'oro -  da creare un problema 'logistico': già lunedì 19 febbraio, con ancora sei giorni di gare, la delegazione norvegese aveva già esaurito le scarpe color oro che vengono indossate dagli atleti vincitori durante la cerimonia di premiazione alla Medal Plaza. "Dopo l'evento della squadra maschile nel salto con gli sci, abbiamo esaurito le scorte", ha spiegato il responsabile della comunicazione del Comitato olimpico e paralimpico Norvegese Nil Roine, "C'erano altre quattro paia distribuite alle medaglie d'oro del cross country maschile e femminile", ha aggiunto.

Nel dettaglio, Marit Bjoergen ha vinto quattro medaglie per diventare l'atleta più decorata nella storia dei Giochi Olimpici Invernali con 14 volte sul podio: cercherà di vincere la sua ottava medaglia d'oro alla carriera nell'evento finale dei Giochi, la mass start da 30 km femminile.

Johannes Hoesflot Klaeb, tre medaglie d'oro al suo debutto olimpico, il 21enne è diventato il più giovane sciatore di fondo a vincere la volata maschile.

Oystein Braaten è diventato il primo norvegese a vincere un oro olimpico nello sci freestyle nello slopestyle maschile.
Nel torneo maschile di hockey su ghiaccio, la squadra norvegese, conosciuta come 'The Polar Bears', ha vinto la sua prima partita olimpica di hockey su ghiaccio dal 1994 e ha raggiunto il suo primo quarto di finale.

Il velocista skater Havard Lorentzen ha vinto l'oro nei 500 metri maschili e l'argento nei 1000 metri maschili e Ragnhild Mowinckel è argento nello slalom gigante femminile e in discesa: l'oro di Lorentzen è stato il primo nel pattinaggio di velocità della Norvegia da Finn Helgesen alle Olimpiadi invernali di St Moritz del 1948, mentre l'argento di Mowinckel nello slalom gigante è stata la prima medaglia per uno sciatore alpino norvegese da quella di Laila Schou Nilsen nella combinata alpina nel 1936.

Lo sciatore di fondo Ragnhild Haga ha vinto il suo primo oro olimpico nei 10 km femminili gratuiti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata