Pulga: Servirà un grande Cagliari per battere questo Napoli

Cagliari, 25 nov. (LaPresse) - L'allenatore del Cagliari, Ivo Pulga, avverte i suoi ragazzi che quella con il Napoli sarà una gara più complicata rispetto a quella di domenica scorsa contro l'Inter a San Siro. "Perchè il Napoli ha più 'gamba' e più aggressività rispetto ai nerazzurri. Partiamo sfavoriti - precisa - ci vorrà una grande prestazione per portare a casa un risultato positivo". L'assenza di Cavani non rende più vulnerabile la squadra di Mazzarri. "Le loro alternative sono di ottimo livello. Tatticamente più o meno adoperano il nostro stesso modulo. Non ci aspetta un compito semplice".

A dare una mano ai rossoblù potrebbero provvedere i tifosi. "Lo stadio finalmente aperto in tutti i settori ci darà quella carica in più. Ho sentito che questa con il Napoli è una sfida particolarmente sentita qui in Sardegna - dichiara - noi dobbiamo rimanere freddi e lucidi e considerarla una partita come tutte le altre. Vietato farci prendere dall'entusiasmo o dalla voglia di strafare, sarebbe un atteggiamento controproducente".

Per quanto riguarda la formazione, Pulga ha i soliti dubbi a centrocampo e in attacco, mentre per la difesa i giochi sono fatti, anche in considerazione della squalifica di Astori. "Sono certo che chiunque giocherà darà il 150% sul campo", conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata