Pulga: Contro la Lazio conteranno spirito e cattiveria agonistica

Calgiari, 4 gen. (LaPresse) - "Dovremo avere lo spirito e la cattiveria agonistica mostrati contro la Juventus per ottenere un risultato positivo contro un avversario che prima della pausa era tra i più in forma del campionato". Così il tecnico del Cagliari, Ivo Pulga, alla vigilia della gara contro la Lazio. "Quello biancoceleste è un complesso solido - ha aggiunto - prende pochissimi gol, ma non fa la partita, lascia giocare. Ci lasceranno alcuni spazi che dovremo sfruttare. In avanti naturalmente il pericolo numero uno è Klose, un attaccante che ti punisce al minimo errore, come ha già dimostrato contro l'Inter". Il tecnico, che oltre agli squalificati Astori e Pisano dovrà fare a meno pure di Pinilla e Ariaudo, ha infine parlato di mercato: "Se fossi un calciatore non leggerei nemmeno i giornali - ha concluso - Le voci si rincorrono una dopo l'altra, quel che era dato per certo oggi domani non lo è più. Non credo proprio che il gossip di mercato influirà sul rendimento della squadra".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata