Pugilato, morto a 75 anni Emile Griffith: fu rivale di Benvenuti

New York (Usa), 23 lug. (LaPresse/AP) - L'ex campione del mondo di pugilato Emile Griffith è morto all'età di 75 anni. Lo rende noto la International Boxing Hall of Fame. Griffith è morto in un centro di assistenza di Hempstead, nello stato di New York. Inserito nella Hall of Fame nel 1990, è stato il primo pugile originario delle Isole Vergini a laurearsi campione del mondo. Nella sua bacheca, il titolo dei pesi welter e dei medi. La sua carriera venne segnata dal match contro Benny Paret nel 1962, nel quale Griffith ridusse in stato di incoscienza l'avversario, che morì qualche giorno dopo. Rimangono celebri nella storia del pugilato le sue tre sfide con Nino Benvenuti tra il 1967 e il 1968.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata