PSG torna su Cavani, contatto De Laurentiis-Leonardo. Ibra e Thiago restano

Parigi (Francia), 23 giu. (LaPresse) - Con l'annuncio ormai immimente di Laurent Blanc come nuovo allenatore, il Paris Saint-Germain può finalmente iniziare a programmare il mercato. Secondo il quotidiano francese Le Parisien, il club transalpino non può restare a guardare dinanzi alla campagna acquisti faraonica del Monaco che ha già preso Falcao, Carvalho, Joao Moutinho e James Rodriguez. Per quato il ds Leonardo, in Brasile per la Confederations Cup, in queste ore si sarebbe nuovamente attivato.

Il PSG avrebbe già chiuso per il giovane terzino del Lille Lucas Digne per 15 milioni di euro, bruciata la Roma del neo tecnico Rudi Garcia. Ma il rinforzo principale per Blanc arriverà in attacco. Secondo il quotidiano parigino, da giovedì scorso Leonardo avrebbe riallacciato i rapporti con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis: motivo del contatto ovviamente Edinson Cavani.

L'attaccante uruguaiano è nel mirino di Real Madrid e Chelsea, ma il Napoli è fino ad ora fermo sulla richiesta della intera clausola rescissoria di 63 milioni di euro. Ma non c'è solo Cavani tra i possibili obiettivi del PSG: il connazionale del Matador, Luis Suarez, vuole lasciare Liverpool e potrebbe fare al caso del neo tecnico Blanc. Resta sempre in piedi anche la pista che porta a Wayne Rooney, in uscita dal Manchester United.

Per quanto riguarda la difesa, infine, Leonardo vorrebbe ricomporre a Parigi la coppia centrale della nazionale brasiliana e per questo starebbe trattando con il Chelsea il talentuoso David Luiz. Il difensore sudamericano non è nelle grazie del neo tecnico dei Blues Jose Mourinho e dalla Confederations Cup ha già fatto capire di gradire e non poco un eventuale trasferimento a Parigi.

L'arrivo di Laurent Blanc al posto di Ancelotti non avrà alcuna conseguenza, invece, sul futuro di Zlatan Ibrahimovic e Thiago Silva, i due grandi colpi del club transalpino voluti lo scorso anno proprio dal tecnico italiano. Gli agenti dei due ex milanisti assicurano che entrambi non si muoveranno da Parigi. "L'ho già detto e lo ripeto: Zlatan resta al PSG", ha dichiarato Mino Raiola al Journal du Dimanche. "Blanc è un grande nome e merita rispetto", ha aggiunto l'agente di Ibrahimovic.

Anche il procuratore di Thiago Silva conferma che il centrale brasiliano non lascerà la Francia: "E' felice a Parigi e rimarrà qui", ha assicurato Paulo Tonietto sempre al JDD. "Quella di Laurent Blanc non è una cattiva scelta, è stato l' allenatore della Francia e non può certo essere sbagliata. È allo stesso livello di tutti i nomi che sono stati fatti in precedenza (Capello, Hiddink, Rijkaard, Villas-Boas, ndr). Sono tutti grandi allenatori", ha dichiarato l'agente del difensore sudamericano. Tonietto ha poi ribadito che non c'è stato "alcun contatto ufficiale" con il Barcellona, il club per cui Thiago Silva, sotto contratto fino al 2017, avrebbe mostrato interesse. Lo stesso difensore nelle ultime ore ha smentito tutto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata