Psg si arrende: 'libera' Ancelotti, questione di ore. Pronto Laudrup

Parigi (Francia), 13 giu. (LaPresse) - Dopo un lungo tira e molla, sembra destinata finalmente ad una conclusione la telenovela legata al futuro di Carlo Ancelotti. Ormai è questione di ore. Nonostante i tentativi del padrone Nasser al-Khelaifi e del direttore sportivo Leonardo, che hanno provato fino all'ultimo a trattenerlo, oggi, o al più tardi domani, il tecnico italiano verrà lasciato definitivamente libero dal Paris Saint Germain. Lo rende noto 'Le Parisien'. Terminata l'avventura con il club campione di Francia, dove era arrivato a fine dicembre 2011, Ancelotti sarà libero di accasarsi al Real Madrid, come aveva chiesto ai dirigenti parigini.

Il nome nuovo balzato in testa alla lista degli obiettivi dei campioni di Francia è quello di Michael Laudrup. Secondo 'L'Equipe', i parigini hanno avviato i primi contatti. Laudrup, 48 anni, è l'attuale allenatore dello Swansea vincitore della Coppa di Lega inglese in questa stagione e con i gallesi ha un contratto fino a giugno 2015. Dopo aver vestito le maglie di Juventus (1985-1989), Barcellona (1989-1994) e Real Madrid (1994-1996), il danese ha iniziato la carriera di allenatore nel 2000. Il Psg continua a seguire le piste che portano a Villas Boas del Tottenham e Laurent Blanc.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata