Prossimo Papa, dopo Bergoglio i bookmaker lanciano Scola
ROMA - L'appuntamento con un Papa italiano, o con un Pontefice nero è soltanto rimandato. La pensano così i bookmaker d'oltremanica che dopo l'elezione di Francesco I danno già le quote sul prossimo Papa. In testa alla lavagna della sigla internazionale Paddy Power il favorito è il Cardinal Angelo Scola, che era il più accreditato anche alla vigilia di quest'ultimo Conclave e che ora ritorna in tabellone a 5,50. Poi i quotisti spingono ancora sul ghanese Peter Turkson, offerto a 7,00 e seguito dall'austriaco Christoph Schonborn che pagherebbe 9,00. Ben vista anche l'elezione del primo Papa statunitense della storia: il Cardinale Sean O'Malley (anche lui nella lista dei più "papabili" negli scorsi giorni) è offerto a nove volte la scommessa. Dopo Scola, il primo italiano considerato dai bookmaker è il Cardinal Mauro Piacenza, offerto a 21,00. AG/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata