Pro Vercelli battuto in casa 0-1 dallo Spezia
I liguri all'undicesimo posto, piena zona playout per la Pro

Successo pesante per lo Spezia allo stadio Silvio Piola di Vercelli in un match valido per la 23/a giornata di Serie B. I liguri passano 1-0 grazie al gol di Pulzetti al 71', che sfrutta un bell'inserimento in area. Espulso al 61' Ardizzone. Con questo successo gli uomini di Di Carlo si issano a quota 30 punti all'undicesimo posto, mentre la Pro rimane nei bassifondi della classifica con soli 24 punti, in piena zona playout.

Nelle formazioni iniziali Foscarini lancia Beretta supportato da Mustacchio-Di Roberto-Rossi, mentre i bianconeri rispondono con un 4-3-3 dove Calaiò è affiancato da Situm e Ciurria. Nei primi minuti pericoloso Situm, mentre al 13' si fa vedere la Pro con Mammarella che semina il panico in area. Al 26' bene Chichizola che sventa la minaccia di pugno, mentre al 33' Mustacchio sfiora il gol con un tiro che finisce di poco alto sopra la traversa. Al 38' Beretta spreca una grande occasione in contropiede facendosi murare dai difensori. Nel primo tempo davvero poche emozioni, con la Pro Vercelli volenterosa ma molto lenta.

Nella ripresa dopo 3 minuti Mustacchio si divora il gol del vantaggio, calciando alto da pochi passi. La partita a questo punto diventa nervosa e al 61' Ardizzone viene espulso per doppia ammonizione dopo un fallo di mano. Al 71' arriva il gol decisivo dell'ex Bologna Pulzetti, che si inserisce in area e sigla il vantaggio sfruttando una bella palla di Calaiò. Nel finale lo Spezia cerca di addormentare il gioco con il possesso palla: finisce 0-1, inutile il forcing finale dei piemontesi ben domati da un convincente Terzi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata