Primarie Pd, la vittoria di Renzi a 2,75
ROMA - Le date cruciali per conoscere il candidato di centrosinistra alla Presidenza del Consiglio dovrebbero essere il 25 novembre e il 2 dicembre: alle primarie del Pd sono per il momento in corsa cinque nomi "ufficiali", ma per i bookmaker esteri sarà ancora una volta Pier Luigi Bersani ad avere la meglio sugli altri. Il segretario è sostenuto da gran parte del partito ed è la prima scelta dell'agenzia Bet1128, a 1,40. Matteo Renzi punta sull'appoggio degli amministratori locali ed è secondo in tabellone, a 2,75. Più staccato Nichi Vendola, piazzato a 6,50 davanti agli outsider Laura Puppato (15,00) e Bruno Tabacci (25,00). LL/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata