Primarie Pd, il dibattito tv non cambia gli equilibri: Bersani sempre favorito a 1,45
ROMA - Dopo le due ore di dibattito tv su Sky tra i "Fantastici cinque" candidati alle primarie di centrosinistra, non cambiano gli equilibri: secondo gli instant poll è finita in pareggio tra Pier Luigi Bersani e Matteo Renzi: il 33% ha trovato più convincente il segretario del Pd, seguito dal sindaco di Firenze al 31%. Anche in quota le distanze restano invariate: Bersani rimane favorito a 1,45 sul tabellone con Renzi che insegue a 2,75. Stabile la posizione di Nichi Vendola, che rimane a 6,50. Su Laura Puppato e Bruno Tabacci si punta in doppia cifra, rispettivamente a 18,00 e 35,00. SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata