Preziosi: E' il Genoa più forte da quando ci sono io

Genova , 9 set. (LaPresse) - "Credo che questo sia uno dei migliori gruppi di sempre nella mia vita calcistica, una squadra equilibrata in ogni reparto". Così il presidente Enrico Preziosi a proposito del suo Genoa, pronti ai nastri di partenza del campionato 2011/2012. "Vedendo la concorrenza, e il valore della rosa, alla fine non sarei contento di raggiungere il nono o decimo posto. Ci sono tutti gli elementi per dire la nostra - dichiara Preziosi - fermo restando che le prime tre o quattro faranno corsa solitaria. C'è fisicità, gioventù, esperienza, qualità. E Malesani può aver ragione, a dire che io abbia un potenziale inespresso. Tutti ce lo abbiamo, spero che riesca a tirarmelo fuori".

"Il nuovo stadio della Juve? Dico la verità, vedendo certe immagini, un po' mi sono emozionato. Ma sono anche stato stimolato: loro sono più avanti di noi", così il patron a proposito dell'inaugurazione del nuovo impianto bianconero. "Per pensare in un certo modo, è importante avere un impianto moderno, funzionale, accogliente, a misura delle famiglie e con servizi proponibili. Formulo i miei complimenti alla Juventus - ha aggiunto il massimo dirigente genoano - insieme ai ringraziamenti. Un nuovo stadio è importante per restare al passo con i tempi e aumentare la voce ricavi. La capacità di competere sul mercato è dettata da strutture di quel tipo. Rispetterò certe malinconie, comunque. E i sentimenti dei nostri tifosi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata