Preziosi: Caso Borriello non esiste, Zarate? Un bel giocatore

Torino, 25 dic. (LaPresse) - "Non so chi abbia messo in giro la voce del diverbio fra Foschi e Borriello perché non è vero. Stavano solamente parlando. Borriello è stato escluso dalla gara contro l'Inter per un problema disciplinare. E' arrivato tardi all'allenamento ma il caso Borriello non esiste". Così il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ai microfoni di Sky Sport. "Borriello è un giocatore del Genoa e tale resterà - ha aggiunto - l'Inter sul giocatore? Nessun dirigente nerazzurro me lo ha chiesto".

Successivamente Preziosi si è soffermato sulla situazione del Grifone: "Dobbiamo cercare di rimediare agli errori fatti - ha detto - C'è molto rammarico. Farò di tutto per evitare la Serie B se succederà vuol dire che ce lo saremo meritato e sportivamente lo accetteremo".

Infine una battuta sul mercato: "Immobile? E' pazzia pensare che lo possa lasciare andare via - ha concluso - Zarate? E' un bel giocatore, potrebbe anche arrivare ma interessa a tante squadre e noi non abbiamo una posizione di classifica tale da attirare grandi giocatori".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata