Presidente Santos annuncia: Neymar ha firmato fino al 2014

San Paolo (Brasile), 9 nov. (LaPresse) - Il presidente del Santos, Luiz Alvaro Ribeiro, ha detto che Neymar ha accettato un nuovo contratto che lo legherà alla società paulista fino ai mondiali del 2014 che si giocheranno proprio in Brasile. L'accordo è stato firmato oggi. Neymar in precedenza aveva sempre detto che sarebbe rimasto al Santos almeno un altro anno zittendo così le voci che lo volevano in partenza verso il Real Madrid o il Barcellona.

Il nuovo contratto, si legge sul sito della società, ha fra gli obiettivi quello di consolidare l'immagine del giocatore come idolo e uomo immagine del Santos nel mondo.

Con questo contratto, si legge sul portale del Santos: "vogliamo dimostrare che le cose possono essere diverse. Non accettiamo più l'idea di un Paese sottosviluppato ed alla mercé del potere economico. D'ora in poi sarete testimoni della nascita di un mito".

"Qui è dove sono felice e dove voglio restare", ha detto Neymar in conferenza stampa dopo aver firmato l'accordo. "Ho sempre detto che la felicità avrebbe giocato un ruolo importante nelle mie decisioni - ha spiegato - non è stato semplice ma sono felice qui con la mia famiglia, i miei amici ed i miei compagni di squadra".

Neymar indossava una maglietta con la scrita "It's good to be the king" ed ha aggiunto di essere onorato per l'interesse di Real Madrid e Barcellona ma la cosa più importante è quella di essere in grado di poter vestire la maglia del Santos.

"Indosso la stessa maglia che ha indossato anche Pelè - ha concluso - e gioco alcune fra le migliotri competizioni internazionali per club al mondo come la Copa Libertadores ed il Mondiale per Club che è quello che ho sempre detto di voler fare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata