Premio Bearzot, vince Allegri: tecnico Juventus succede ad Ancelotti

Roma, 25 mar. (LaPresse) - È Massimiliano Allegri il vincitore della quinta edizione del premio 'Enzo Bearzot'. Il tecnico della Juventus succede all'allenatore del Real Madrid, Carlo Ancelotti. Ad annunciarlo è stato il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, che presiede la giuria in una conferenza stampa tenutasi in Via Allegri a Roma. Il Premio istituito dall'Unione Sportiva Acli, con il patrocinio della Figc, verrà consegnato al Salone d'Onore del Coni il prossimo lunedì 25 maggio in un evento ripreso dalle telecamere di Rai Sport. Il riconoscimento è stato assegnato in passato a Vincenzo Montella, Walter Mazzarri e Cesare Prandelli.

Questa la motivazione del premio assegnato al tecnico livornese: "Nel corso della sua carriera è sempre riuscito a costruire squadre capaci di coniugare risultati e bel gioco - si legge - Traguardi raggiunti puntando sulla creazione di gruppi coesi in campo e fuori. Come il grande Enzo Bearzot, Massimiliano Allegri, si è sempre posto un passo indietro rispetto ai suoi giocatori, responsabilizzandoli al massimo ma guidandoli allo stesso modo, oltre che con sapienza tattica, con equilibrio, fermezza e tranquillità. Un metodo di lavoro che sembra essere diventato il marchio di fabbrica di uno dei migliori allenatori italiani".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata