Premier, Player of the year: Bad Boy Balotelli per i bookie resta dietro la lavagna
"Why always me?". Non basta la doppietta nel derby, che ha consegnato al City un trionfo atteso da decenni: Mario Balotelli è ancora visto con 'sospetto' dai bookmaker inglesi. Sulla bilancia che regola la quota per Super Mario, come prossimo Player of the Year della Premier, pesano di più le macchine distrutte, le freccette e i fuochi artificiali in bagno. I bookie piazzano Balotelli a 40 volte la posta. Una quota pesante, considerato anche che sul podio dei favoriti trovano spazio altri due Citizens, David Silva e Sergio Aguero, proposti rispettivamente a 3,00 e 7,50 volte la posta, con Wayne Rooney che strappa la seconda migliore offerta a 4,50. PG/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata