Premier League, vincono Manchester United e Liverpool. Domani Chelsea-Tottenham

Londra (Regno Unito), 2 dic. (LaPresse) - Il Manchester United di Louis Van Gaal prosegue nella sua risalita ai vertici della Premier League con la quarta vittoria consecutiva e il quarto posto in classifica da solo con 25 punti. I Red Devils superano 2-1 lo Stoke ad Old Trafford: dopo il vantaggio iniziale di Fellaini al 21' e il pareggio ospite con N'Zonzi al 39', decide la partita un calcio di punizione vincente di Juan Mata al 59'. Prova ad uscire dalla crisi il Liverpool che si impone per 3-1 in casa del Leicester fanalino di coda del campionato. Dopo un autogol del portiere del Liverpool Simon Mignolet al 22', Adam Lallana pareggia al 26'. Nel secondo tempo il capitano Steve Gerrard al 54' e Jordan Henderson all'83' regalano laseconda vittoria consecutiva al Liverpool. Leicester rimasto nel frattempo in dieci per l'espulsione di Morgan. I Reds sono ottavi con 20 punti alla pari di Arsenal, Tottenham e Newcastle.

Nelle altre partite della 14/a giornata disputate questa sera, da segnalare le vittorie esterne di West Ham e Aston Villa. Gli Hammers superano 2-1 il West Bromwich in rimonta: dopo il vantaggio di Dawson al 10', a segno Nolan al 35' e Tomkins al 48'. L'Aston Villa si impone di misura per 1-0 in casa del Crystal Palace con un gol di Benteke al 32'. Vince in casa lo Swansea sul Qpr per 2-0 grazie alle reti nella ripresa di Ki Sung-Yong al 78' e Routledge all'83'. Termina 1-1, infine, la sfida tra Burnley e Newcastle: le reti di Boyd per i padroni di casa al 34' e Cisse per gli ospiti al 48'. Domani il resto del programma, con il Chelsea capolista che affronta a Stamford Bridge il Tottenham e il Manchester City impegnato invece sul difficile campo del Sunderland. Interessante anche la sfida dell'Emirates Stadium tra l'Arsenal e il Southampton di Garziano Pellè. Chiude il programma Everton-Hull.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata