Premier League: Van Persie salva Manchester United al 94',con Chelsea è 1-1

Manchester (Regno Unito), 26 ott. (LaPresse) - Finisce in pareggio (1-1) il big match della nona giornata di Premier League tra Manchester United e Chelsea, con i Red Devils capaci di salvarsi in pieno recupero. Un risultato che sorride al Southampton, che vede il suo divario dai Blues, capolisti con 23 punti, ridursi a 4 lunghezze. Lo United invece a 13. All'Old Trafford succede tutto nel secondo tempo. Dopo otto minuti è Drogba, su corner battuto da Fabregas, a sbloccare di testa il risultato in favore della squadra di José Mourinho. Finale palpitante: al quarto minuto di recupero, il Chelsea resta in dieci uomini per l'espulsione di Ivanovic. Dalla conseguente punizione arriva la rete, firmata Van Persie, che salva la squadra di Louis Van Gaal.

Due vittorie esterne nelle gare di Premier League che hanno aperto il programma odierno della nona giornata. L'Everton si impone per 3-1 in casa del Burnley e si porta al nono posto in classifica con 12 punti. Protagonista Samuel Eto'o, autore di una doppietta al 4' e all'85'. Dopo il momentaneo preggio dei padroni di casa con Ings al 20', è Lukaku al 29' a riportare avanti l'Everton. Burnley che resta penultimo in classifica con 4 punti. Prosegue il momento no del Tottenham in campionato, Spurs sconfitto al White Hart Lane dal Newcastle per 2-1. Al vantaggio dei padroni di casa con Adebayor al 18', nella ripresa la rimonta dei MgPies con Ameobi al 46' e Perez al 58'. Tre punti importanti per il Newcastle in ottica classifica, bianconeri ora fuori dalla zona retrocessione con 10 punti. Un punto in più c'è proprio il Tottenham con 11. Alle 17.00 è in programma il big match della giornata tra Manchester United e Chelsea.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata