Premier League: United vince davanti a Bolt, in gol Van Persie

Manchester (Regno Unito), 25 ago. (LaPresse) - Prima vittoria stagionale per il Manchester United in Premier League. La squadra di sir Alex Ferguson ha battuto all'Old Trafford il Fulham per 3-2. Prima del match ovazione del pubblico per Usain Bolt, ospite d'onore in tribuna.

Match subito in salita per i Red Devils, sotto di una rete dopo soli 3'. Fulham in vantaggio con Duff. La paura dura poco, al 10' arriva il pareggio con il primo gol con la maglia del Manchester di Robin Van Persie. Al 35' un'altro nuovo acquisto, il giapponese Kagawa, firma il vantaggio. Al 41' è invece il brasiliano Rafael a segnare il 3-1. Nella ripresa il Fulham accorcia le distanze grazie ad un autorete di Vidic al 64'. Per il Manchester inizia una fase di sofferenza, con gli ospiti che nel finale sfiorano più volte il gol del clamoroso 3-3.

Un Tottenham senza Modric non va oltre l'1-1 in casa contro il West Bromwich nella seconda giornata della Premier League. Spurs avanti con Assou-Ekotto al 74', pari ospite con Morrison al 90'. L'Everton conferma il suo buon momento e va a vincere per 3-1 sul campo dell'Aston Villa grazie alle reti di Pienaar al 3', Fellaini al 31' e Jelavic al 44'. Non basta ai villans la rete di El Ahmadi nella ripresa. Da segnalare anche la vittoria esterna del Wigan per 2-0 sul Southampton e il pareggio per 1-1 tra Norwich e Qpr.

Nel tardo pomeriggio il Chelsea di Roberto Di Matteo ha battuto il Newcastle per 2-0. Ancora protagonista il giovane Eden Hazard, autore del gol del vantaggio su calcio di rigore dopo 22'. E' lo stesso trequartita belga a regalare al 47' l'assist per il 2-0 a Fernando Torres. Per il Chelsea terza vittoria in altrettante partite giocate.

I risultati: Swansea-West Ham 3-0, Aston Villa-Everton 1-3, Manchester United-Fulham 3-2, Norwich-Qpr 1-1, Southampton-Wigan 0-2, Sunderland-Reading (rinviata), Tottenham-West Bromwich 1-1. Chelsea-Newcastle 2-0.

La classifica della Premier League inglese dopo la 2/a giornata: Chelsea 9 punti; Swansea e Everton 6; West Bromwich 4; Manchester City, Fulham, Manchester United, Wigan, Newcastle e West Ham 3; Reading, Stoke, Arsenal e Sunderland, Tottenham, Norwich e Qpr 1; Southampton, Aston Villa, Liverpool 0.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata