Premier League, Skrtel in gol al 97', Liverpool-Arsenal 2-2. Espulso Borini

Liverpool (Regno Unito), 21 dic. (LaPresse) - Gol, emozioni e spettacolo: non è mancato nulla nel 2-2 tra Liverpool e Arsenal, big match della 17/a giornata della Premier League. Privi di Mario Balotelli squalificato, i Reds evitano un'amara sconfitta proprio all'ultimo secondo grazie ad un gol di Skrtel al 97'.

L'Arsenal dal canto suo, dopo essere passato in svantaggio per via della rete dell'ex interista Coutinho, ribalta il risultato con i gol 'francesi' di Debuchy al 47' e Giroud al 64'. Liverpool che però non ci sta, resta in dieci al 92' per l'espulsione di Borini, ma cinque minuti dopo trova il 2-2 con l'inzuccata vincente del difensore slovacco su angolo di Lallana.

In classifica, i Gunners salgono a 27 punti alla pari del Tottenham ma a -4 dal quarto posto che vuol dire Champions League. Ancora più indietro il Liverpool, decimo con 22 punti.

Nell'altro posticipo odierno, il Sunderland si impone per 1-0 in casa del Newcastle. Un gol di Adam Johnson in contropiede al 90' regala al Sunderland la quarta vittoria di fila nel classico derby del Nord-Est dell'Inghilterra. In classifica il Sunderland si porta a quota 19 punti, +4 sulla zona retrocessione. Il Newcastle resta a 23 punti a centro classifica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata