Premier League, per Mourinho inizio 2015 da incubo: Tottenham lo travolge 5-3 nel derby

Londra (Regno Unito), 1 gen. (LaPresse) - Disfatta del Chelsea a White Hart Lane ed inizio 2015 da incubo per José Mourinho. Il Tottenham di Pochettino fa suo il derby londinese travolgendo i Blues (5-3) nell'incontro che ha chiuso la 20/a giornata di Premier League. La capolista parte bene e si porta in vantaggio al 18' con Diego Costa. Gli Spurs capovolgono però la situazione con un gran destro da fuori area di Kane (30') e Rose (44'), che mette in rete dopo il palo di Chadli. Un minuto dopo, il rigore di Townsend manda le due squadre sul 3-1 in favore dei padroni di casa.

Nella ripresa, Tottenham ancora a segno con Kane (7'). Hazard prova a rimettere in carreggiata il Chelsea (16'), ma Chadli chiude i conti siglando il quinto gol degli Spurs (33'). A tre minuti dal termine arriva il gol di Terry, che insacca su cross di Hazard. Brivido finale con il palo centrato da Fabregas. Risultato clamoroso: mai il Chelsea targato Mourinho aveva subito cinque reti in un incontro. I Blues restano a 46 punti e subiscono l'aggancio del Manchester City, vittorioso nel pomeriggio con il Sunderland. Il Tottenham sale a 34, entrando in zona Europa, al quinto posto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata