Premier League, pari del City. Tottenham resta in scia Champions

Londra (Regno Unito), 4 mag. (LaPresse) - Gareth Bale, fresco vincitore del premio come miglior giocatore dell'anno in Premier League, tiene il Tottenham in scia per l'accesso in Champions League dopo il gol siglato al 41' della ripresa contro il Southampton, nell'incontro valido per la 36/a giornata di Premier League. Con questo successo il Tottenham sale a quota 65 punti e aggancia momentaneamente al quarto posto il Chelsea, impegnato domani sul campo del Manchester United. Il City non è andato oltre lo 0-0 in casa dello Swansea, mentre il successo del Wigan sul West Bromwich riapre i giochi in zona retrocessione. L'Aston Villa espugna il campo del Norwich City grazie alla doppietta di Agbonlahor e compie un passo decisivo per la salvezza, mentre termina a reti bianche la sfida tra West Ham e Newcastle. Inutile successo del Reading già retrocesso sul Fulham. Basta una rete di Theo Walcott al primo minuto di gioco all'Arsenal per battere il già retrocesso Queen's Park Rangers. Con questo successo, la squadra di Wenger sale a quota 67 punti e difende il terzo posto dagli assalti del Chelsea e del Tottenham, entrambi a quota 65 ma rispettivamente con due e una partita in meno.

I risultati degli incontri odierni validi per la 36/a giornata di Premier League. Fulham-Reading 2-4, Norwich City-Aston Villa 1-2, Swansea-Manchester City 0-0, Tottenham-Southampton 1-0, West Bromwich-Wigan 2-3, West Ham-Newcastle 0-0. Queen's Park Rangers-Arsenal 0-1.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata