Premier League, Manchester Utd vince e vola a +12 sul City

Manchester (Regno Unito), 10 feb. (LaPresse) - Grazie al 19° gol stagionale di Robin Van Persie e a un gol dell'eterno Ryan Giggs, il Manchester United supera 2-0 l'Everton nella 26/a giornata di Premier League. I Red Devils mettono una seria ipoteca sulla vittoria del campionato, avendo ora ben 12 punti di vantaggio sui cugini del Manchester City secondi.

Giggs apre le marcature al 13' con una precisa conclusione da dentro l'area di rigore e diventa il primo giocatore a segnare almeno una rete in tutte le 21 edizioni da quando esiste la denominazione di Premier League. L'Everton ha provato a reagire, ma al 45' è arrivato il raddoppio di Van Persie. In tribuna all'Old Trafford c'era anche Jose Mourinho, tecnico del Real Madrid avversario del Manchester Utd negli ottavi di Champions League mercoledì.

Nell'altro posticipo domenicale, l'Aston Villa ha battuto 2-1 il West Ham. Le reti tutte nella ripresa. Padroni di casa in vantaggio con Benteke al 29' su rigore. Al 33' il raddoppio di N'Zogbia. Un'autorete di Westwood permette al West Ham di accorciare le distanze al 42'.

La classifica di Premier League dopo gli incontri odierni validi per la 26/a giornata. Manchester United 65 punti, Manchester City 53, Chelsea 49, Tottenham 48, Arsenal 44, Everton 42, Swansea 37, Liverpool 36, West Browmich 34, Stoke City 33, West Ham 30, Sunderland 29, Fulham 29, Norwich 27, Newcastle 27, Southampton 27, Aston Villa 24, Reading 23, Wigan 21, Qpr 17.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata