Premier League, Manchester United batte Chelsea e tenta la fuga

Manchester (Regno Unito), 18 set. (LaPresse) - Il Manchester United si aggiudica il big match della quinta giornata di Premier League contro il Chelsea e si porta da solo al comando della classifica. Ad Old Trafford i Red Devils di sir Alex Ferguson si impongono per 3-1. Tutte nel primo tempo le reti del Manchester: all'8' sblocca il risultato Smalling, raddoppio di Nani al 37', tris di Rooney al 45'. In apertura di ripresa Fernando Torres accorcia le distanze dopo 1'. Al 12' Rooney si procura un calcio di rigore, che sbaglia clamorosamente. Nel finale ancora Fernando Torres fallisce una clamorosa occasione per riaprire il match, calciando fuori a porta vuota dopo aver dribblato anche il portiere.

Giornata da dimenticare invece per il Manchester City che vede scappare via i 'cugini'. Impegnata sul campo del Fulham la squadra di Mancini si è portata sul 2-0 con la doppietta dello scatenato Aguero nel primo tempo ma è stata raggiunta nella ripresa dai londinesi, andati in rete con Zamora al 10' e Murphy al 30'.

La classifica della Premier League dopo le gare di oggi, valevoli per la quinta giornata: Manchester Utd 15 punti, Manchester City 13, Chelsea 10, Newcastle 9, Stoke 8, Liverpool, Aston Villa, Everton, Qpr e Wolves 7, Tottenham 6, Norwich, Swansea, Sunderland e Wigan 5, Blackburn e Arsenal 4, Bolton, West Bromwich e Fulham 3.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata