Premier League, Liverpool vince derby. In vetta City e United

Liverpool (Regno Unito), 1 ott. (LaPresse) - Il Liverpool si impone nel 216esimo derby del Merseyside battendo per 2-0 a domicilio l'Everton. Decisive le reti nella ripresa di Carroll al 71' e Suarez all'82'. L'Everton ha giocato in 10 dal 23' del primo tempo per l'espulsione di Rodwell autore di un brutto fallo su Suarez. Sempre nella prima frazione il Liverpool ha fallito un calcio di rigore con Kuyt al 44'. L'olandese si è fatto parare la conclusione da Howard.

In vetta alla classifica continua il dominio delle squadre di Manchester. Lo United si impone 2-0 in casa contro il Norwich. Marcatori Anderson al 68' e Wellbeck all'87'. Il City di Mancini risponde con un secco 4-0 sul campo del Blackburn. Continua il buon momento di Mario Balotelli, autore della seconda rete. Ad aprire le marcature è Johnson poi a dare ad allargare il divario dopo il raddoppio dell'azzurro ci pensano Nasri e Savic.

A tenere il passo del duo di Manchester ci prova il Newcastle. I 'Magpies' si impongono 2-1 sul campo del Wolverhampton con le reti di Demba Ba e Jonas Gutierrez. Bene anche l'Aston Villa vittorioso 2-0 sul Wigan. Finisce 2-2 infine fra Sunderland e West Bromwich con gli ospiti che sprecano un vantaggio di due gol.

Questa la classifica della Premier League dopo la settima giornata: Manchester United 19 e Manchester City 19 punti, Newcastle 15, Chelsea e Liverpool 13, Aston Villa 11, Tottenham e Stoke 9, Queens Park Rangers e Norwich 8, Everton, Wolverhampton e Arsenal 7, Sunderland 6, Swansea, Wigan e West Bromwich 5, Blackburn e Fulham 4, Bolton 3.

*Chelsea, Stoke, Qpr, Everton, Arsenal, Swansea, Fulham, Bolton una gara in meno. Tottenham due gare in meno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata