Premier League, Liverpool ferma City ad Anfield. Espulso Balotelli

Liverpool (Inghilterra), 27 nov. (LaPresse) - Termina 1-1 il big match della 13esima giornata della Premier League tra Liverpool e Manchester City. Un risultato che consente alla squadra di Roberto Mancini di portare a cinque i punti di vantaggio in classifica sui cugini del Manchester Utd, secondo. Il Liverpool raggiunge invece a 23 punti l'Arsenal.

La partita è stata preceduta da un minuto di silenzio dopo la notizia della morte del ct della nazionale gallese, Gary Speed. Tutte nel primo tempo le reti: City in vantaggio al 31' con il difensore Vincent Kompany, pareggio dei Reds al 33' grazie all'autogol di Lescott su tiro da fuori area di Adams. Nella ripresa diventa protagonista in negativo Supermario Balotelli. Mandato in campo da Mancini al posto di Nasri, l'attaccante italiano riesce a farsi ammonire due volte in cinque minuti, finendo per lasciare i compagni di squadra in dieci uomini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata