Premier League, Federcalcio inglese accusa Balotelli di razzismo per post su Instagram

Londra (Regno Unito), 5 dic. (LaPresse/AP) - La Federazione inglese ha ufficialmente aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Mario Balotelli per un post su Instagram considerato razzista e antisemita. L'attaccante del Liverpool aveva postato una foto del personaggio dei videogame Super Mario, che conteneva la scritta 'Non essere razzista' ma presentava nel testo la frase "Siate come Mario. E' un idraulico italiano, creato da giapponesi, che parla inglese e sembra un messicano" e si concludeva con la frase incriminata "salta come un uomo nero e afferra monete come un ebreo".

Balotelli si è subito scusato e rimosso il messaggio, ma secondo la Federazione si è trattato comunque di una "violazione grave" alle regole. La FA ha definito la frase di Balotelli "offensiva e impropria". L'attaccante italiano ha tempo fino al 15 dicembre per rispondere alle accuse. Balotelli si era giustificato su Twitter ricordando che "mia madre è ebrea, perciò state zitti per favore".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata