Premier League, derby di Manchester allo United. City ko 3-2 al 91'

Manchester (Regno Unito), 9 dic. (LaPresse) - Il Manchester United si aggiudica il derby contro il Manchester City al termine di una partita incredibile terminata 3-2. Decide un gol di Robin Van Persie al 91' dopo che la squadra di Mancini era riuscita a rimontare due gol di svantaggio. Primo tempo tutto di marca United con Wayne Rooney che firma una doppietta al 16' e al 29'. In avvio di ripresa Mancini toglie un deludente Balotelli per Tevez. Il City cresce e trova la rimonta con le reti di Yaya Toure al 60' e Pablo Zabaleta all'86'. Quando ormai il pareggio sembrava cosa fatta, nel recupero Van Persie trova la zampata vincente su punizione che consente alla squadra di Sir Alex Ferguson di portarsi a 39 punti in classifica, 6 in più dei cugini e ben dieci sopra il Chelsea terzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata