Premier League d'oro: diritti tv 2016-2019 ceduti per 7 miliardi

Londra (Regno Unito/Reuters), 10 feb. (LaPresse/Reuters) - La pay tv Sky pagherà 4,2 miliardi di sterline (quasi 5,7 miliardi di euro) per trasmettere in diretta 126 incontri della Premier League inglese nella stagione 2016-2019. L'emittente di Murdoch si è aggiudicata cinque dei sette pacchetti di diritti televisivi. Bt Sport pagherà, invece, 960 milioni di sterline (1,2 miliardi di euro) per trasmettere 42 partite a stagione. Complessivamente le due società verseranno 5,2 miliardi di sterline (quasi 7 miliardi di euro) nei prossimi tre anni, una cifra ben al di sopra dei 4 miliardi di sterline previsti dagli analisti e superiore del 68 per cento rispetto all'attuale contratto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata