Premier League, City vince derby di Manchester e sogna il titolo

Manchester (Regno Unito), 30 apr. (LaPresse) - Grazie ad una rete al 45' del primo tempo del capitano Vincent Kompany di testa su calcio d'angolo battuto da Silva il City ha vinto il derby di Manchester numero 163 operando il sorpasso in classifica sui cugini dello United. Le due squadra in realtà sono appaiate a quota 83 punti a due gare dal termine ma la formazione allenata da Roberto Mancini è in vantaggio grazie alla migliore differenza reti.

Una vittoria meritata quella dei 'Citizens' che hanno dominato la gara dell'Etihad Stadium soffrendo solo nei minuti di recupero. Il City ha interpretato meglio la gara già a partire dal primo tempo con gli ospiti che si affidano solamente a qualche sporadica ripartenza. Il City potrebbe andare in rete già al 25' ma Aguero spreca. Al 45' però arriva la rete che sblocca la sfida. A metterla a segno è Kompany che, su azione di calcio d'angolo, salta più in alto di tutti e trafigge De Gea.

Anche sotto di un gol la squadra di Ferguson non riesce a ribaltare l'inerzia e la ripresa segue il filo conduttore del primo tempo. La squadra di casa difende bene e si rende protagonista due volte in fase di attacco con l'ineasuribile Touré, fra i migliori in campo.

Se in campo le emozioni latitano altrettanto non si può dire in panchina. Ad un quarto d'ora dal termine un brutto fallo di De Jong su Welbeck fa infuriare Sir Alex Ferguson che se la prende con Mancini reo, a suo dire, di parlare troppo. A spegnere il battibecco deve intervenire il vice dell'allenatore jesino David Platt. Nel recupero i 'Red Devils' provano a spingere con continuità ma senza esito. Al fischio finale scatta la festa dei tifosi del City, il sogno titolo è distante solamente 180 minuti. Per raggiungerlo potrebbe servire anche l'aiuto di Mario Balotelli, oggi rimasto in panchina a fare da spettatore.

MANCHESTER CITY - MANCHESTER UNITED 1-0

Reti: 45'pt Kompany.

Manchester City: Hart, Clichy, Kompany, Lescott, Zabaleta, Barry, Yaya Touré, Nasri (47'st Milner), Silva (36'st Richards), Aguero, Tevez (22'st De Jong). All: Mancini.

Manchester United: De Gea, Jones, Smalling, Ferdinand, Evra, Carrick, Scholes (32'st Valencia), Giggs, Park (13'st Welbeck), Nani (36'st Young), Rooney. All: Ferguson.

Arbitro: Mariner

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata