Premier League: City ko, United raggiunge in vetta i cugini

Londra (Regno Unito), 31 gen. (LaPresse/AP) - Manchester United e Manchester City sono di nuovo appaiate in vetta alla classifica della Premier League inglese. I citizens di Mancini sono stati sconfitti per 1-0 in casa dell'Everton, a segno con l'ex Red Devils Gibson al 60'. Ne approfitta subito la squadra di Ferguson che si impone per 2-0 sullo Stoke City grazie a due calci di rigore trasformati da Hernandez e Berbatov. Tiene il passo il Tottenham che supera 3-1 il Wigan con una doppietta di Bale e un gol di Modric. Non va oltre l'1-1 in casa dello Swansea, invece, il Chelsea di Villas Boas. I Blues, sotto per un gol di Sinclair, evitano il ko al 92' grazie ad un autorete di di Taylor. Chelsea in 10 per l'espulsione di Cole. Vince in trasferta il Liverpool che travolte 3-0 i Wolves con le reti di Carroll, Bellamy e Kuyt.

amr

312325 Gen 2012

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata