Premier League, Chelsea in crisi. Liverpool sbanca Stamford Bridge 2-1

Londra (Regno Unito), 20 nov. (LaPresse/AP) - Il Liverpool espugna Stamford Bridge e per il Chelsea è crisi nera. I Reds si impongono per 2-1 nel posticipo domenicale della dodicesima giornata della Premier League e raggiungono proprio i Blues in classifica a quota 22. Con gli stessi punti al quarto posto ci sono anche Arsenal e Tottenham che ha però ben due partite in meno. Per la squadra di Villas Boas è la terza sconfitta nelle ultime quattro partite e il distacco dal Manchester City capolista sale ora a 12 punti.

Liverpool in vantaggio al 34' del primo tempo con un gol di Maxi Rodriguez alla sua prima apparizione da titolare in questo campionato. Il momentaneo pareggio del Chelsea al 55' con Daniel Sturridge, subentrato nell'intervallo a Mikel. Il gol decisivo per i Reds porta la firma di Glen Johnson a 3' dalla fine, bravo a sorprendere la difesa avversaria e a battere Chech in uscita di sinistro. Solo 8' in campo per il grande ex della partita, Fernando Torres.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata