Premier League, Chelsea e Mourinho ko contro Crystal Palace. Pari tra Arsenal e City

Londra (Regno Unito), 29 mar. (LaPresse) - Tante parole e pochi fatti. Il giorno dopo aver riversato veleno su avversari vicini e lontani, Jose Mourinho e il suo Chelsea escono sconfitti per 1-0 in uno dei tanti derby di Londra contro il Crystal Palace. Al Selhurst Park decide una clamorosa autorete di John Terry al 7' del secondo tempo. Il capitano dei Blues interviene di testa su un cross di Joel Ward, ma spedisce la palla alle spalle di Cech. Con questa battuta d'arresto, la squadra di Mourinho rischia di perdere il primato in classifica a scapito di Liverpool e Manchester City. I Reds sono a -1 ma con un match in meno, il City è a -4 ma con ancora due gare in meno dopo il pareggio per 1-1 nel big match in casa dell'Arsenal.

Ospiti in vantaggio 18' con un gol di David Silva in contropiede, pareggio dei Gunners all' 8' della ripresa con l'ex milanista Mathieu Flamini su cross di Lukas Podolski. Con questo risultato il City di Manuel Pellegrini si porta a due punti dalla capolista Chelsea ma con due gare ancora da recuperare. L'Arsenal di Arsene Wenger, invece, rimane in piena corsa per un posto in Champions League.

Nelle altre gare del pomeriggio, poker del Southampton al Newcastle 4-0, vittorie interne di Stoke per 1-0 sull'Hull e dello Swansea per 3-0 sul Norwich. Pareggio 3-3, infine, tra West Bromwich e Cardiff.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata