Premier League: Chelsea doma Arsenal. Tottenham ferma United

Londra (Regno Unito), 20 gen. (LaPresse) - Con due gol nel primo quarto d'ora di gioco, il Chelsea regola l'Arsenal nel derby londinese valido per la 23/a giornata di Premier League. Il risultato finale ha visto i Blues prevalere 2-1. Sblocca il risultato Juan Mata dopo 6' su assist di Eden Hazard. Raddoppio di Frank Lampard su rigore al 16', penalty concesso per un fallo del portiere Szczesny su Ramires. Nella ripresa i Gunners accorciamo le distanze con un gol di Theo Walcott al 58', che festeggia così il fresco rinnovo del contratto. Intile poi l'assalto finale, i Blues resistono e portano a casa la terza vittoria nelle ultime otto gare interne. Con questo successo, il Chelsea di Rafa Benitez si conferma al terzo posto con 45 punti. L'Arsenal è sempre sesto con 34 punti con una gara in meno, inizia a farsi complicata per i ragazzi di Arsene Wenger la rincorsa ad un posto in Champions League.

Un gol di Clint Dempsey al 92' consente al Tottenham di pareggiare in casa 1-1 contro la capolista Manchester United. I Red Devils si erano portati in vantaggio con un gol del solito Robin Van Persie al 25', su assist di Cleverley. Nel secondo tempo la squadra di Villas Boas attacca a tutto a testa bassa e alla fine trova il guozzo vincente con Dempsey nei minuti di recupero, su assist di Lennon. La squadra di Ferguson vede ridursi a cinque punti il vantaggio in classifica sui cugini del Manchester City. United a 56, Citizens a 51. Il Tottenham si conferma quarta forza del campionato con 41 punti punti, -4 dal Chelsea terzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata