Premier League: Burnley ferma il Manchester City, Arsenal batte West Ham

Londra (Regno Unito), 28 dic. (LaPresse/PA) - Il Manchester City spreca la possibilità di accorciare sul Chelsea, fermato dal Southampton, pareggiando 2-2 in casa contro il Burnley penultimo in classifica nella 19/a giornata della Premier League. I Citizens, sempre in difficoltà nel reparto offensivo con Milner davanti a Silva, hanno sbloccato la gara al 23' con una rete di Silva. Dieci minuti dopo arriva il raddoppio con la firma di Fernandinho su assist di Nasri. La partita sembra chiuse ma in avvio di ripresa gli ospiti la riaprono con un tocco di Boyd su invito di Ings, bravo a superare Zabaleta. A dieci minuti dalla fine poi Barnes trova il 2-2 finale sugli sviluppi di un calcio di punizione di Keane impedendo al City di ottenere la decima vittoria consecutiva.

In zona Champions importante successo dell'Arsenal, che aggancia al quarto posto il Southampton a 33 punti battendo in trasferta 2-1 il West Ham, alla seconda sconfitta di fila dopo quella con il Chelsea. I Gunners si portano sul 2-0 nel primo tempo grazie alle reti di Cazorla su rigore al 41' e di Welbeck tre minuti dopo con una conclusione da distanza ravvicinata. In avvio di ripresa un colpo di testa di Kouyate al 9' ripare i giochi. Il forcing degli 'Hammers' però non produce risultati e l'undici di Wenger si porta via i tre punti. Nelle altre gare disputate colpo esterno del Leicester, che rimane all'ultimo posto ma si avvicina al resto del gruppo in zona retrocessione battendo 1-0 l'Hull City grazie a un gol di Mahrez. In chiave salvezza successo dello Stoke City sul West Brom (2-0) mentre terminano con un pareggio a reti bianche le sfide tra Qpr-Crystal Palace e Aston Villa-Sunderland.

NEWCASTLE-EVERTON 3-2 - Gol e spettacolo tra Newcastle ed Everton (3-2) nell'incontro valido per la 19/a giornata della Premier League. La squadra di Liverpool si è portata in vantaggio al 5' con Kone, prima del pareggio di Cisse al 34'. Nella ripresa i padroni di casa vanno sul 3-1 con le reti di Perez al 6' e Colback al 23'. Inutile la rete del 3-2 di Mirallas. Con questo successo il Newcastle sale a 26 punti, mentre l'Everton resta fermo a quota 21.

CLASSIFICA - La classifica della Premier League dopo gli incontri validi per la 19/a giornata. Chelsea 46 punti; Manchester City 43; Manchester United 36; Southampton e Arsenal 33; West Ham e Tottenham 31; Swansea 28; Newcastle 26; Liverpool e Stoke City 25; Everton e Aston Villa 21; Sunderland 20; Qpr 18; West Brom 17; Hull City e Crystal Palace 16; Leicester 13.

Liverpool e Swansea hanno una partita in meno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata