Premier League, Balotelli lancia City in vetta. Chelsea ok, pari tra Liverpool e United

Liverpool (Regno Unito), 15 ott. (LaPresse/AP) - Grazie anche ad un gol in rovesciata di Supermario Balotelli il City travolge per 4-1 l'Aston Villa e si porta da solo al comando della classifica della Premier League. Per la squadra di Mancini a segno anche Johnson, Kompany e Milner. Per il Villa gol di Warnock.

Liverpool e Manchester United hanno invece pareggiato 1-1 ad Anfield Road davanti all'asso della Nba LeBron James, azionista dei Reds. Tutte nella ripresa le reti: Liverpool in vantaggio al 68' con un gol del capitano Steve Gerrard su punizione, il pareggio dei Red Devils ad opera del 'Chicharito' Hernandez all'81'.

Vince il Chelsea, che si impone per 3-1 a Stamford Bridge contro l'Everton. La squadra di Villas Boas si porta in vantaggio al 31' con Sturridge, raddoppio di John Terry al 45'. Nella ripresa è il brasiliano Ramires a firmare il gol del 3-0 al 62'. Gol della bandiera per l'Everton di Vellios all'81'.

Nelle altre gare del pomeriggio da segnalare anche la vittoria esterna del Bolton in casa del Wigan e i successi casalinghi del Norwich contro lo Swansea e dello Stoke contro il Fulham. Termina in parità la sfida tra Qpr e Blackburn. In classifica il Manchester City si porta al comando con 22 punti, segue lo United a quota 20 punti e il Chelsea a 19.


I risultati dell'ottava giornata della Premier League inglese: Manchester City-Aston Villa 4-1, Norwich-Swansea 3-1, QPR-Blackburn 1-1, Stoke-Fulham 2-0, Wigan-Bolton 1-3. Chelsea-Everton 3-1.

La classifica della Premier League dopo l'ottava giornata: Manchester City 22 punti, Manchester United 20, Chelsea 19, Newcastle 15, Liverpool 14, Tottenham e Stoke 12, Aston Villa e Norwich 11, Qpr 9, Swansea 8, Fulham, Everton, Wolves e Arsenal 7, Sunderland e Bolton 6, West Bromwich, Wigan e Blackburn 5.

Newcastle, Everton, Wolves, Arsenal, Sunderland e West Bromwich una partita in meno. Tottenham due partite in meno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata