Premier: l'Arsenal cade contro lo United, in quota il futuro di Wenger
Tra l'Arsenal e le prime della classe in Premier League il divario è evidente, e la sconfitta dell'Old Trafford contro lo United (2-1), con tanto di gol dell'ex Van Persie, lo ha confermato. I bookie inglesi sono convinti che Arsene Wenger abbia fatto tutto il possibile con i Gunners e che il momento di cambiare non sia tanto lontano. In quota l'addio di Wanger nel 2013 si gioca a 4,00 mentre la sua partenza nel 2014 è a 2,00. Sono passati sette anni e cinque mesi da quando l'Arsenal ha vinto l'ultimo trofeo e i bookie britannici offrono a 2,20 la possibilità che il trend venga invertito quest'anno, mentre un'altra stagione senza successi è a 1,62. SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata