Prandelli: Razzismo? Prossime volte interruzione della partita

Milano, 13 mag. (LaPresse) - "Credo ci sia una linea ben precisa dal punto di vista dei comportamenti. L'arbitro ha la possibilità di fermare il gioco come accaduto ieri e anche di fermare la partita". Così Cesare Prandelli commenta i cori razzisti contro Mario Balotelli che ieri hanno portato ad una breve sospensione della partita tra Milan e Roma a San Siro. Parlando nel corso di una conferenza stampa a Milano, il ct della Nazionale ha dichiarato: "Non possiamo tornare indietrro, non ci deve essere nessun tipo di tolleranza. Non è un problema di Balotelli, ma un probema di credibilità del nostro calòcio. Penso che di fronte ai prossimi episodi non ci sarà la sospensione momentanea, ma l'interruzione della gara".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata