Prandelli: De Rossi? All'estero forse migliorerebbe

Praga (Repubblica Ceca), 7 giu. (LaPresse) - "De Rossi? L'importante è che i ragazzi giochino, facciano esperienze importanti. So cosa prova Daniele per Roma, andar via sarebbe non dico una sconfitta, da un punto di vista personale forse sì, però da quello professionale magari migliorerebbe". Il ct dell'Italia Cesare Prandelli in un'intervista esclusiva a Rai Sport si è sbilanciato sul futuro di Daniele De Rossi, che potrebbe lasciare la Roma. "Abbiamo intrapreso una strada e dobbiamo mantenerla - ha aggiunto il tecnico di Orzinuovi - ma serve migliorare soprattutto dal punto di vista della qualità. El Shaarawy? Abbiamo cercato di inserire giocatori di grande prospettiva, lui è uno di questi - ha avidenziato l'allenatore degli azzurri - Balotelli divertente nella conferenza stampa di ieri? E' un ragazzo sincero, quando c'è sincerità assoluta puoi essere anche divertente, non offendendo nessuno ha detto le sue verità", ha concluso l'ex tecnico della Fiorentina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata