Prandelli: Chiellini titolare contro Danimarca. Balotelli? Vediamo

Coverciano (Fi), 13 ott. (LaPresse) - "El Shaarawy? Il ragazzo ieri è entrato con personalità e piglio. È andato anche alla conclusione e all'apparenza sembra non soffrire la pressione della maglia azzurra, questo è un grande vantaggio". Così il ct della Nazionale, Cesare Prandelli, nella conferenza stampa di oggi di Coverciano. Su una possibile presenza da titolare a Milano contro la Danimarca, il ct non si sbilancia: "Se decideremo di giocare con una punta esterna sicuramente è il candidato numero uno".

Prandelli parla poi della prestazione di Giovinco, a cui anche ieri è mancato il gol in azzurro: "Un attaccante che si crea 2-3 occasioni nell'arco della partita vuol dire che ha fatto bene, è chiaro che è mancato il gol ma lo sa anche lui. Tatticamente si è mosso molto bene sugli esterni favorendo gli inserimenti di Criscito, erano le cose che avevamo provato in allenamento". Infine il tecnico azzurro annuncia la presenza di Chiellini in formazione contro i danesi. "Nella mia testa martedì è titolare. In Armenia non ha giocato perchè abbiamo visto nei primi alleamenti che aveva fatto fatica a recuperare dal campionato".

"Balotelli? Se il medico darà l'ok farà un allenamento intenso e poi valuteremo le condizioni", ha detto invece Prandelli a proposito dell'attaccante del City. "Aveva un problema fisico - prosegue il ct - faceva fatica a respirare e anche durante il trasferimento ha avuto attacchi forti di tosse. Aspettiamo un po' e poi decideremo se è disponibile almeno nei 18".

Balotelli oggi si è allenato a parte e resta in dubbio per la gara di qualificazione ai Mondiali tra Italia e Danimarca in programma martedì a Milano. Al termine della seduta il medico Azzurro Enrico Castellacci ha dichiarato: "E' in fase di recupero, ha fatto dei test che hanno dato risultati positivi, valuteremo nei prossimi giorni. Come valuteremo anche le condizioni di Giovinco, che contro l'Armenia ha riportato un lieve trauma contusivo alla caviglia sinistra".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata