Prandelli carica gli Azzurri: A Praga dobbiamo vincere

Praga (Rep. Ceca), 6 giu. (LaPresse) - "E' una partita determinante, dobbiamo assolutamente vincere". Così il ct della Nazionale Cesare Prandelli nella conferenza stampa alla vigilia della gara di domani sera con la Repubblica Ceca. Il tecnico azzurro ha annunciato l'undici che scenderà in campo: Balotelli ed El Shaarawy in avanti, un centrocampo a quattro con De Rossi, Pirlo, Marchisio e Montolivo, e in difesa, davanti a Buffon, Abate, Barzagli, Bonucci e Chiellini. Una formazione - si legge sul sito della FIGC - costituita per 10/11 da calciatori di Juventus e Milan, per un 4-3-1-2 con un tandem offensivo tutto rossonero.

"Conosciamo l'avversario, è forte e in forma - ha avvertito Prandelli - ma preferisco prendere il rischio di qualche contropiede e fare noi la partita. La loro è una squadra aggressiva, con Rosicky riferimento. Mi aspetto un ambiente particolare, in uno stadio piccolo e caldo. Ma conterà il nostro atteggiamento". Il ct si è poi soffermato su Balotelli: "Se è tra i primi al mondo? E' ancora quinto, quelli davanti a lui non hanno mica smesso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata