Politica: blogger inguaia il ministro Fox, le dimissioni sono a 2,10
Lo "scoop" del blogger italiano Filippo Sensi mette in serio rischio il ministro della difesa inglese, Liam Fox. I video che lo ritraggono in visita ufficiale insieme con il finto collaboratore hanno fatto scalpore e ora lle sigle britanniche offrono a 2,10 la possibilità che il ministro si dimetta prima delle prossime elezioni. Circa otto scommettitori su dieci - hanno fatto sapere i portavoce dell'agenzia - hanno scelto l'opzione "sì" nelle giocate sul suo ritiro. FC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata